L’Associazione Cojtà Gruliascheisa

 Il 18 gennaio 1984, nacque l’Associazione Cojtà Gruliascheisa, apolitica, avente esclusivamente natura culturale, artistica e ricreativa, con un solo fine: il bene e l’interesse di Grugliasco e dei suoi cittadini.

 Oltre alla salvaguardia ed al mantenimento delle proprie tradizioni, la Cojtà Gruliascheisa si prefigge di ricercare e coltivare le memorie del passato; di promuovere attività e manifestazioni per animare la vita cittadina; di favorire, accrescere e mantenere la buona armonia fra tutti i grugliaschesi vecchi e nuovi, richiamandosi alle tradizioni ed all’esempio dei propri “vecchi” che, al di sopra di tutte le miserie ed ambizioni del mondo, avevano innato il senso di ospitalità e cordialità e tutto ciò per costruire un miglior domani per la propria Città.

 Il motto, rappresentato sullo stemma e sul gonfalone dell’Associazione, è “Fé bin tut” (dal piemontese “fare tutto bene”) ed è quanto la Cojtà Gruliascheisa si sforza di fare con l’impegno di tutti. Cojtà vuol dire raccolta, unione, insieme di cose o persone per uno scopo: la cultura, le tradizioni, i costumi della nostra Città.

 Oltre al Palio della Gru, che si corre ormai dal 1984 e rimane la manifestazione più importante che assorbe gran parte delle forze dell’associazione, altre attività sono: visite guidate in forma teatrale nelle ville e nel centro storico, gite alla riscoperta del Piemonte (e non solo), spettacoli teatrali e concerti, amichevoli competizioni tra i borghi del Palio, sostegno e collaborazione ad altre associazioni per le manifestazioni cittadine e partecipazioni con il gruppo storico a numerose rievocazioni storiche in Piemonte.

 Importanza assume inoltre l’assegnazione della “Gru d’oro” della quale la Cojtà Gruliascheisa è promotrice. L’importante riconoscenza prende spunto dallo Statuto dell’associazione con il quale si prefigge, tra l’altro, di far conoscere a tutti la città di Grugliasco ed i suoi tesori, valorizzandone il proprio patrimonio artistico, culturale e storico.

 Il premio viene assegnato annualmente da una giuria composta dal Sindaco della Città e dal direttivo dell’associazione ai cittadini, ai gruppi, alle associazioni o aziende grugliaschesi che, con il proprio operato, abbiano onorato e fatto conoscere Grugliasco.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information